USA: Produzioni di Formaggi

In questa pagina trovano spazio:
  • un grafico con l'andamento delle produzioni mensili di Formaggio negli USA degli ultimi 3 anni.

  • una tabella che riporta il quadro storico delle produzioni mensili, espresse in tonnellate.

  • un grafico di confronto, secondo una prospettiva temporale, fra i dati relativi alle produzioni annuali di Formaggi in USA e l'andamento dei prezzi di mercato all'ingrosso, rilevati dalla CME di Chicago e convertiti in euro;

  • due grafici che visualizzano il confronto storico e progressivo fra produzioni di Formaggi in UE-28 ed in USA.

  • Visita la pagina: Stock di Formaggi - USA
Nota:
Si pone in evidenza la situazione statunitense per una serie di motivi:
  1. più del 25% della produzione mondiale di Formaggi è localizzata negli Stati Uniti e il settore è in continua crescita;
  2. grazie alla disponibilità di latte più cospicua del mondo, che garantisce una fornitura costante durante tutto l'anno, e a significativi investimenti nella ricerca e nello sviluppo, l'industria del Formaggio statunitense è in grado di far fronte alle richieste crescenti del mercato nazionale e internazionale;
  3. la ricerca di nuove varietà di prodotto consente all'industria americana di essere presente sui mercati con più di 400 tipi di Formaggio. Questa selezione spazia dalle varietà più comuni (Mozzarella, Cheddar, la Cream Cheese) al più celebre Formaggio originale statunitense, il Monterey Jack.
Le aree USA in cui si concentra la produzione di Formaggio sono le seguenti:
  • il Wisconsin, che fornendo più del 25% della produzione nazionale, è il maggior produttore,
  • gli Stati del Nord Est, la California, il Nord Ovest (Washington e Idaho),
  • e, a Sud, il Texas e il New Mexico, con il nuovissimo impianto di Clovis, il più grande impianto di produzione di Cheddar del Nord America.

(maggio 2010)
USA Produzione formaggio
Formaggi  (tonnellate)
Mese 2004 2009 2014 2015 2016 2017 2018 2019 ± % su
2018
± % su
2017
Gennaio 334.794 373.720 436.555 450.899 465.233 482.732 497.378 499.164(p) +0,4% +3,4%
Febbraio 318.829 346.962 389.841 406.749 429.799 434.387 447.233
Marzo 356.306 393.195 442.724 459.475 466.580 486.174 502.762
Aprile 344.662 382.876 438.753 443.298 455.030 479.837 486.908
Maggio 341.161 386.586 443.262 448.265 458.443 488.148 491.976
Giugno 324.468 378.395 431.390 442.753 452.881 474.406 481.956
Luglio 321.515 380.479 437.700 454.501 463.052 477.037 491.142
Agosto 326.375 384.010 424.404 444.079 456.700 474.481 489.161
Settembre 324.125 381.395 427.724 437.949 449.718 464.827 478.304
Ottobre 339.380 390.747 448.060 461.776 477.278 492.999 512.515
Novembre 342.242 380.102 437.817 447.438 466.826 485.652 490.346
Dicembre 350.978 391.159 463.627 469.506 483.971 501.447 495.768
Gen 334.794 373.720 436.555 450.899 465.233 482.732 497.378 499.164
Var % ¹ +4,0% +0,5% +3,3% +3,3% +3,2% +3,8% +3,0% +0,4%
Tot Anno 4.024.834 4.569.627 5.221.857 5.366.686 5.525.512 5.742.126 5.865.450
Var % +3,7% +1,6% +3,7% +2,8% +3,0% +3,9% +2,1%
Ultimo aggiornamento: 15-03-2019
1) variazione sul medesimo periodo dell'anno precedente
**: Rettificata per mesi di 30 giorni (Es. Il calcolo della variazione della produzione di giugno rispetto a quella di maggio si ottiene confrontando [produzioni Giugno] rispetto a [produzioni Maggio/31*30])
(p) = valore provvisorio
Fonte: National Agricultural Statistics Service
Clicca qui per visualizzare l'andamento dei PREZZI.