Pecorino Romano, Italia

In questa pagina trovano spazio i prezzi all'ingrosso del Formaggio D.O.P. italiano Pecorino Romano, registrati con cadenza settimanale sulle Piazze di Cagliari (dal 27/11/2015 - Comitato Prezzi del Consorzio in collaborazione con la Camera di Commercio di Cagliari) e di Milano.

Nelle tabelle vengono riportati i prezzi rilevati nelle ultime dieci settimane, mentre nei grafici a lato viene visualizzato l'andamento dei prezzi degli ultimi tre anni.

Nel grafico sottostante è riportato il quadro storico dei prezzi del Pecorino Romano.

Il Pecorino Romano è una presenza significativa nel paesaggio dei Formaggi italiani d'eccellenza. È un formaggio a pasta dura e cotta, realizzato con latte fresco di pecora intero, che proviene esclusivamente dagli allevamenti della zona di produzione, eventualmente inoculato con colture naturali di fermenti lattici autoctoni rispetto alla medesima zona e coagulato con caglio di agnello in pasta, ottenuto anch'esso unicamente da animali allevati in loco.
È proposto in forme cilindriche con facce piane; il diametro del piatto è compreso tra 25 e 35 cm, l'altezza dello scalzo varia tra 25 e 40 cm. Il peso va dai 20 ai 35 kg.

Si presenta con crosta sottile di colore avorio chiaro o paglierino naturale, talora cappata con appositi protettori per alimenti di colore neutro o nero oppure a crosta naturale.

La pasta del formaggio è compatta o leggermente occhiata; il colore si presenta variabile, nelle gradazioni dal bianco al paglierino più o meno intenso, in rapporto alle condizioni tecniche di produzione.

Il gusto del formaggio è aromatico, lievemente piccante e sapido nel formaggio da tavola; piccante, intenso e fragrante nel formaggio da grattugia.
Il periodo di stagionatura è di minimo 5 mesi per il Pecorino Romano da tavola e di 8 mesi per il Pecorino Romano da grattugia

Il prodotto è immesso al consumo munito di apposito contrassegno costitutivo della Denominazione d'Origine, rappresentato da un logo formato da un rombo con angoli arrotondati contenente la testa stilizzata di una pecora e la sottostante denominazione "Pecorino Romano".
Su tutto lo scalzo della forma è impresso il marchio all'origine, con la dicitura "Pecorino Romano". Compare inoltre un rettangolo comprendente le indicazioni della provincia di provenienza e numero di codice del caseificio produttore, mese ed anno di produzione con gli estremi del provvedimento che riconosce la Denominazione di Origine.

Italia, Cagliari - Prezzi settimanali del Pecorino Romano
stagionatura di 5 mesi
Data del
Rilevamento
€ per Kg
Min Max ± su rilev. prec.
Venerdì 15 Dic 2017
7,10 7,30 +0,70%
Venerdì 8 Dic 2017
7,05 7,25 +0,70%
Venerdì 1 Dic 2017
7,00 7,20 0,00%
Venerdì 24 Nov 2017
7,00 7,20 +1,43%
Venerdì 17 Nov 2017
6,90 7,10 +2,19%
Venerdì 3 Nov 2017
6,70 7,00 +7,03%
Venerdì 20 Ott 2017
6,30 6,50 +8,47%
Venerdì 15 Set 2017
5,80 6,00 +5,36%
Venerdì 8 Set 2017
5,50 5,70 +3,70%
Venerdì 11 Ago 2017
5,30 5,50 +2,37%
n.q.: non quotato
Prezzo franco caseificio, merce nuda I.V.A. esclusa
Fonte: Comitato Prezzi del Consorzio in collaborazione con la Camera di Commercio di Cagliari



Focus On Pecorino Romano DOP »

Italia, Milano - Prezzi settimanali del Pecorino Romano
stagionatura di 5 mesi
Data del
Rilevamento
€ per Kg
Min Max ± su rilev. prec.
Lunedì 11 Dic 2017
7,00 7,20 +1,43%
Lunedì 4 Dic 2017
6,90 7,10 0,00%
Lunedì 27 Nov 2017
6,90 7,10 0,00%
Lunedì 20 Nov 2017
6,90 7,10 +1,45%
Lunedì 13 Nov 2017
6,80 7,00 +4,15%
Lunedì 6 Nov 2017
6,55 6,70 +3,92%
Lunedì 30 Ott 2017
6,30 6,45 +3,24%
Lunedì 23 Ott 2017
6,10 6,25 +2,49%
Lunedì 16 Ott 2017
5,95 6,10 +1,69%
Lunedì 9 Ott 2017
5,85 6,00 +2,60%
n.q.: non quotato
I prezzi si intendono franco caseificio o magazzino di stagionatura, merce nuda, contenuto di grassi secondo le prescrizioni di legge-IVA esclusa.
N.B. Le forme, se del caso, o le confezioni dei prodotti d'origine e tipici devono recare impresso il marchio dei rispettivi Consorzi di Tutela.
Fonte: CCIAA Milano
 
Visita le pagine:


€/kg Italia, Milano
Prezzi Medi Mensili del Pecorino Romano
stagionatura di 5 mesi
2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 % su mese prec. % sul 2016
Gennaio 5,15 6,28 5,23 4,83 4,81 5,68 7,04 8,90 8,75 5,30 -2,75% -39,43%
Febbraio 5,28 6,19 5,06 4,88 4,85 5,85 7,30 8,90 8,49 5,18 -2,36% -39,05%
Marzo 5,39 6,09 4,96 4,90 4,89 6,10 7,53 9,10 8,08 5,13 -0,97% -36,60%
Aprile 5,63 6,00 4,90 4,90 4,93 6,26 7,77 9,19 7,81 5,13 0,00% -34,36%
Maggio 5,94 5,95 4,84 4,90 5,06 6,35 7,85 9,38 7,48 5,13 0,00% -31,48%
Giugno 6,00 5,87 4,80 4,90 5,24 6,42 8,00 9,38 7,11 5,13 0,00% -27,88%
Luglio 6,05 5,73 4,80 4,85 5,30 6,52 8,04 9,38 6,90 5,13 0,00% -25,72%
Agosto 6,10 5,63 4,80 4,84 5,30 6,53 8,20 9,23 6,63 5,30 +3,41% -20,00%
Settembre 6,20 5,43 4,79 4,80 5,38 6,57 8,24 9,18 6,38 5,48 +3,42% -14,02%
Ottobre 6,20 5,30 4,70 4,80 5,40 6,70 8,45 9,08 6,10 6,06 +10,47% -0,74%
Novembre 6,20 5,30 4,70 4,80 5,45 6,85 8,53 8,98 5,75 6,88 +13,65% +19,67%
Dicembre 6,30 5,26 4,79 4,80 5,60 6,93 8,61 8,90 5,45 7,05 +2,45% +29,36%
Media 5,88 5,75 4,86 4,85 5,18 6,40 7,99 9,14 7,04 5,52
Variazione (1) +16,11% -2,13% -15,46% -0,26% +6,90% +23,51% +24,74% +14,44% -22,98% -21,65%
Fonte: CCIAA Milano
1) Variazione % calcolata rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente
  = prezzo minimo
  = prezzo massimo