Soluzioni per il flusso di materiale

FlexLink

Azienda produttrice
FlexLink

Scheda web
Soluzioni robotizzate

Pallettizzatore collaborativo

Le applicazioni collaborative di FlexLink offrono soluzioni alternative nelle tre fasi principali del processo di produzione in cui si richiede manodopera intensiva: inserimento di cartoni e materiali all'inizio di una linea, imballaggio in casse nella fase intermedia e pallettizzazione alla fine.

Gli operatori lavorano sempre più spesso insieme a robot di diverse tipologie, isolati o meno l'uno dall'altro, sia che si tratti di inserimento di materiale nella linea, imballaggio in casse o pallettizzazione. Le attività fisiche che prevedono manodopera, come il caricamento delle scatole sulla linea di produzione o l'intervento manuale nella pallettizzazione a fine linea, stanno diventando meno frequenti grazie all’introduzione dei robot nel processo di produzione.

Gli standard elevati introdotti da FlexLink nelle proprie soluzioni basate su convogliatore si riflettono negli stessi standard elevati di queste soluzioni collaborative che utilizzano i robot. L'esperienza in continua crescita di FlexLink nel mondo della robotica offre grandi vantaggi alle aziende che desiderano implementare l'automazione industriale utilizzando anche robot collaborativi. L'impegno nella creazione di soluzioni robotiche compatte e mobili deriva da 15 anni di installazioni robotiche con oltre 700 applicazioni in tutto il mondo. FlexLink non produce i robot direttamente, ma li utilizza in soluzioni complete e pronte all'uso che integrano i robot nei sistemi automatizzati con convogliatori.

RC 10 – Pallettizzazione con robot collaborativo

La cella di pallettizzazione standardizzata di FlexLink è compatta, rapida da installare e facile da spostare. L'uso di un robot collaborativo riduce significativamente l'ingombro di oltre il 50% rispetto alle celle con robot industriali.

La macchina è realizzata per la palettizzazione automatica di scatole di cartone integre, pulite e di forma quadrata in scatole a partire da una posizione di prelievo. Un'applicazione su tablet assicura una facile configurazione dei livelli, senza la necessità di complicate programmazioni dei robot.

Non è necessario un sistema di recinzione e gli operatori possono lavorare in sicurezza fianco a fianco con il modello RC 10.

La macchina contiene un convogliatore e un pallettizzatore con due posizioni pallet. Si tratta di una singola unità di prelievo, con una capacità di 8 scatole al minuto e un carico massimo di 8 kg ciascuna.

Il costo di esercizio è basso, con un'alimentazione due in uno da 110 V e 230 V.
La pompa di aspirazione incorporata consente di muovere la cella di pallettizzazione senza alcuno sforzo e senza la necessità di alimentazione d'aria esterna.

Configurazioni

  • Unità di pallettizzazione singola con una capacità di carico massima di 8 kg per scatola
  • Capacità di carico di 8 scatole al minuto
  • Opzioni di alimentazione da 110 V o 230 V
  • Pompa di aspirazione incorporata che non richiede alimentazione di aria esterna
  • Opzioni di altezza del convogliatore: 700, 744, 774, 818 e 862 mm
  • Quattro configurazioni standard del convogliatore in entrata (a sinistra, centro-sinistra, centro-sinistra, centro-destra o destra).
  • Un armadio elettrico per convogliatore e robot collaborativo.