Italia: import Cheddar

In questa pagina trovano spazio:

  • due grafici che visualizzano i volumi delle importazioni italiane di Cheddar , suddivise per Paese fornitore;
  • un grafico che visualizza le importazioni mensili di Cheddar , con indicazione della variazione %;
  • alcune tabelle con grafici a lato che visualizzano i volumi, i valori e i prezzi unitari delle Importazioni (CIF) di Cheddar da:
Questi dati sono aggiornati mensilmente (su fonte ISTAT).

download
Importazioni di Cheddar
(HS 04069021)1)
TOTAL WORLD
Anno Volumi Valori Prezzi (CIF)
Tons % ('000) € % €/Kg %
2011 4.192 - 14.222 - 3,39 -
2012 5.240 +25,0% 16.050 +12,9% 3,06 -9,7%
2013 5.160 -1,5% 18.272 +13,8% 3,54 +15,6%
2014 6.192 +20,0% 17.323 -5,2% 2,80 -21,0%
2015 3.827 -38,2% 11.806 -31,8% 3,08 +10,3%
2016 4.516 +18,0% 13.347 +13,1% 2,96 -4,2%
2017 5.459 +20,9% 17.262 +29,3% 3,16 +7,0%
2018 4.203 -23,0% 14.589 -15,5% 3,47 +9,8%
2019 5.147 +22,5% 17.299 +18,6% 3,36 -3,2%
Gen-Mar '20* 1.018 -15,7%2) 3.563 -10,0%2) 3,50 +6,8%2)
Ultimo Aggiornamento: 11-06-2020
* I dati, soggetti a rettifiche intermedie, sono provvisori e si potranno ritenere definitivi a partire dal mese di novembre dell'anno successivo.
1) 04069021: Cheddar (escl. quello grattugiato o in polvere e quello destinato alla trasformazione)
2) Variazione da intendersi rispetto al valore del corrispondente periodo dell'anno precedente
Fonte: ISTAT
Importazioni di Cheddar
(HS 04069021)1)
INTRA-UE
Anno Volumi Valori Prezzi (CIF)
Tons % ('000) € % €/Kg %
2011 4.191 - 14.217 - 3,39 -
2012 5.240 +25,0% 16.050 +12,9% 3,06 -9,7%
2013 5.159 -1,5% 18.267 +13,8% 3,54 +15,6%
2014 6.192 +20,0% 17.323 -5,2% 2,80 -21,0%
2015 3.827 -38,2% 11.806 -31,8% 3,08 +10,3%
2016 4.516 +18,0% 13.347 +13,1% 2,96 -4,2%
2017 5.459 +20,9% 17.262 +29,3% 3,16 +7,0%
2018 4.203 -23,0% 14.589 -15,5% 3,47 +9,8%
2019 5.147 +22,5% 17.299 +18,6% 3,36 -3,2%
Gen-Mar '20* 1.018 -15,7%2) 3.563 -10,0%2) 3,50 +6,8%2)
Ultimo Aggiornamento: 11-06-2020
* I dati, soggetti a rettifiche intermedie, sono provvisori e si potranno ritenere definitivi a partire dal mese di novembre dell'anno successivo.
1) 04069021: Cheddar (escl. quello grattugiato o in polvere e quello destinato alla trasformazione)
2) Variazione da intendersi rispetto al valore del corrispondente periodo dell'anno precedente
Fonte: ISTAT
I prezzi medi rilevati da ISTAT sono CIF (Cost, Insurance and Freight). La notazione CIF stabilisce che a carico del venditore siano i costi di trasporto e di assicurazione dal luogo di produzione o di commercializzazione di origine fino alla frontiera nazionale dell'acquirente.
I dati del trade del Regno Unito relativi al periodo Gen - Apr 2020 sono provvisori