Italia: import Altri formaggi

In questa pagina trovano spazio:

  • due grafici che visualizzano i volumi delle importazioni italiane di Altri formaggi , suddivise per Paese fornitore;
  • un grafico che visualizza le importazioni mensili di Altri formaggi , con indicazione della variazione %;
  • alcune tabelle con grafici a lato che visualizzano i volumi, i valori e i prezzi unitari delle Importazioni (CIF) di Altri formaggi da:
Questi dati sono aggiornati mensilmente (su fonte ISTAT).

download
Importazioni di Altri Formaggi
(HS 040690)1)
TOTAL WORLD
Anno Volumi Valori Prezzi (CIF)
Tons % ('000) € % €/Kg %
2011 246.061 - 956.943 - 3,89 -
2012 251.375 +2,2% 926.023 -3,2% 3,68 -5,3%
2013 255.888 +1,8% 1.015.699 +9,7% 3,97 +7,7%
2014 251.881 -1,6% 981.704 -3,3% 3,90 -1,8%
2015 255.368 +1,4% 873.518 -11,0% 3,42 -12,2%
2016 259.807 +1,7% 852.620 -2,4% 3,28 -4,1%
2017 247.813 -4,6% 938.275 +10,0% 3,79 +15,4%
2018 256.182 +3,4% 930.520 -0,8% 3,63 -4,1%
Gen-Ott '19* 221.881 +3,3%2) 820.505 +5,4%2) 3,70 +2,0%2)
Ultimo Aggiornamento: 17-01-2020
* I dati, soggetti a rettifiche intermedie, sono provvisori e si potranno ritenere definitivi a partire dal mese di novembre dell'anno successivo.
1) 040690: Altri Formaggi
2) Variazione da intendersi rispetto al valore del corrispondente periodo dell'anno precedente
Fonte: ISTAT
Importazioni di Altri Formaggi
(HS 040690)1)
INTRA-UE
Anno Volumi Valori Prezzi (CIF)
Tons % ('000) € % €/Kg %
2011 236.048 - 900.405 - 3,81 -
2012 241.060 +2,1% 869.717 -3,4% 3,61 -5,4%
2013 245.927 +2,0% 960.652 +10,5% 3,91 +8,3%
2014 242.783 -1,3% 923.532 -3,9% 3,80 -2,6%
2015 245.929 +1,3% 816.353 -11,6% 3,32 -12,7%
2016 250.145 +1,7% 796.912 -2,4% 3,19 -4,0%
2017 238.609 -4,6% 883.920 +10,9% 3,70 +16,3%
2018 247.044 +3,5% 881.078 -0,3% 3,57 -3,7%
Gen-Ott '19* 213.608 +3,2%2) 778.225 +5,7%2) 3,64 +2,4%2)
Ultimo Aggiornamento: 17-01-2020
* I dati, soggetti a rettifiche intermedie, sono provvisori e si potranno ritenere definitivi a partire dal mese di novembre dell'anno successivo.
1) 040690: Altri Formaggi
2) Variazione da intendersi rispetto al valore del corrispondente periodo dell'anno precedente
Fonte: ISTAT
I prezzi medi rilevati da ISTAT sono CIF (Cost, Insurance and Freight). La notazione CIF stabilisce che a carico del venditore siano i costi di trasporto e di assicurazione dal luogo di produzione o di commercializzazione di origine fino alla frontiera nazionale dell'acquirente.