Coagulatori cilindrici CF

Coagulatori cilindrici CF

Azienda produttrice
GEA-CMT SpA

Scheda web
Coagulatori cilindrici CF

La preferenza che i grandi produttori accordano alle polivalenti CF ha ragioni ben precise: gestione della produzione tramite PLC per una forte automazione, trasformazione da 4.000 a 10.000 litri di latte/ora, perfetta sanificabilità e un sistema di taglio molto efficiente per una resa ottimale.

COAGULATORE CILINDRICO CF40-CF60-CF80-CF100

Il coagulatore cilindrico è stato realizzato per la trasformazione del latte vaccino oppure ovino secondo criteri progettuali e costruttivi capaci di ottimizzare resa e qualità del prodotto e di garantire una sempre maggiore sanificabilità e affidabilità.

Si possono ottenere indifferentemente cagliate per paste filate (mozzarella, pizza-cheese, provolone, ecc.), per formaggi freschi o per formaggi stagionati tipo pecorino e caciotta.

La macchina è costituita da una vasca cilindrica a sezione circolare, disposta con l’asse longitudinale in posizione orizzontale, fissata su quattro robusti sostegni in acciaio inossidabile; la parte inferiore della vasca, dotata di intercapedine riscaldata a vapore, è inclinata verso lo scarico; quest’ultimo è costituito da una valvola pneumatica on-off DN100 utilizzata per lo scarico della cagliata e delle soluzioni di lavaggio.

Ai lati della vasca, sulle due piastre di fondo sagomate con leggera bombatura, è imperniata la lira frangicagliata con elettrolucidatura ad asse orizzontale costituita da una serie di lame inclinate e da agitatori bilanciati che garantiscono il rimescolamento omogeneo e il taglio della cagliata nella pezzatura desiderata; le particolari caratteristiche costruttive della lira frangicagliata, unite alla geometria della vasca consentono di ottimizzare alcune fasi del processo tecnologico di coagulazione e maturazione della cagliata.

La lira frangicagliata è azionata da attuatori elettromeccanici (motore elettrico e riduttore meccanico) gestiti con inverter in modo da ottenere la esatta dimensione del grano di cagliata.

All'interno della vasca sono montate le tubazioni terminanti con due turbine di lavaggio rotanti per il risciacquo a fine ciclo o la sanificazione automatica al termine della lavorazione; una turbina più piccola è disposta nella vaschetta di dosaggio del caglio. Le soluzioni di lavaggio vengono evacuate dalla vasca tramite lo scarico DN100 dotato di valvola pneumatica on-off.

La gestione della macchina (movimentazioni e cicli di cagliatura, tempi e velocità) viene effettuata tramite un controllore logico programmabile (PLC).

Principali vantaggi

Mescolamento omogeneo di latte, fermenti e caglio
Ottimizzazione dello spurgo della cagliata
Flessibilità del processo tecnologico

Multimedia

Contatta GEA-CMT

Compilare questo modulo per contattare direttamente GEA-CMT .

CAPTCHA Image
Different Image
CLAL S.r.l.

INFORMATIVA EX ARTICOLO 13 D.LGS. 196 del 30/06/2003 (Codice Privacy)

Ai sensi dell’articolo 13 del Codice Privacy, CLAL S.r.l. fornisce le seguenti informazioni:

1) Finalità generali del trattamento.

Tutti i dati personali acquisiti e/o richiesti, sia preventivamente all’instaurazione del rapporto commerciale, sia nel corso di questo, saranno trattati per soddisfare Sue richieste, per il corretto svolgimento degli adempimenti amministrativi e di legge, per soddisfare gli obblighi contrattuali e, conseguentemente, verificare il corretto adempimento di tali obblighi da parte della società CLAL S.r.l. e di consentire il migliore esercizio delle attività imprenditoriali più strettamente correlate all’oggetto sociale da parte della Società stessa.
Il loro conferimento è facoltativo ma necessario al fine dell’instaurazione e perfezionamento dell’eventuale accordo; in caso di rifiuto, pertanto, non sarà possibile instaurare alcun rapporto con l’interessato.

2) Modalità del trattamento

Il trattamento dei dati avverrà mediante modalità e strumenti idonei a garantirne la riservatezza e potrà essere effettuato attraverso mezzi elettronici o automatizzati (elaboratori in rete non accessibili al pubblico) ed attraverso mezzi non automatizzati (archivi cartacei), forniti entrambi di adeguate misure di sicurezza, quali password personalizzate con accesso esclusivo, codice identificativo personale e controllo sull’accesso degli archivi, così come previsto e disciplinato dagli articoli da 31 a 36 inclusi del Codice e sempre nel rispetto dell’articolo 11 del Codice.
In occasione dell’inizio o del proseguimento del rapporto instaurato la nostra Società, oltre al trattamento dei Suoi dati personali, a seguito di Sua eventuale segnalazione o di elaborazione dei documenti da Lei consegnatici, può venire a conoscenza di dati che la legge definisce sensibili (dati idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute o la vita sessuale). Il trattamento di tali dati potrà avvenire, da parte della Società, solo con il Suo previo consenso scritto.

3) Comunicazione e diffusione dei dati

I Suoi dati personali conferiti potranno essere comunicati e diffusi dalla nostra Società:

a) nei soli casi previsti dalla legge, al fine degli adempimenti in materia amministrativa, contabile e/o fiscale per le finalità di cui sopra;
b) ai soli collaboratori esterni alla società CLAL S.r.l. in qualità di consulenti in materia fiscale e/o contabile e/o legale, per l’assolvimento degli adempimenti di cui al punto a);
c) agli enti/istituzioni/società fondatori, concessionari, subconcessionari, appaltatori e/o subappaltatori ove impegnati nell’esecuzione del rapporto contrattuale o commerciale instaurato;
d) solo previo Suo specifico consenso, revocabile in qualunque momento, i Suoi dati personali (non sensibili) potranno essere diffusi tramite l’inserimento nei siti Internet "www.clal.it", "news.clal.it" e "teseo.clal.it", e tramite pubblicazioni su periodici e riviste specializzate;
e) solo previo Suo specifico consenso scritto, revocabile in qualunque momento, a società operanti nello stesso settore di attività della società.
In nessun caso i Suoi dati potranno essere trasferiti all’estero, se non per motivi gestionali di sistema.


4) Diritti dell’interessato

Titolare del trattamento è CLAL S.r.l., Viale Caduti in Guerra, 1, (41121) Modena, tel. 059/214171,

Al titolare del trattamento Lei potrà rivolgersi per far valere i Suoi diritti così come previsti dagli articoli 7, 8, 9 e 10 del Codice Privacy.

La presente informativa potrà essere integrata, oralmente o per iscritto, con ulteriori elementi ed indicazioni, per soddisfare al meglio qualunque Sua esigenza conoscitiva in materia di privacy e per assecondare/osservare l’evoluzione normativa in materia.